11

Potrei parlare di petali appassiti e tramonti struggenti, della parola fine e di lacrime gemelle, di cuori tondi e battiti perfetti. Potrei forgiare aggettivi termici e soffici golosità, verità glicemiche e false bontà, solitudini ammiccanti e vocianti peccati. Potrei camminare lungo sentieri accennati e viali tormentati, spiagge invernali e autostrade notturne, vicoli ciechi e pianure […]

Confesso di aver vissuto. In 24 ore ho postato 27 selfie assortiti (solo e male accompagnato), 24 immagini dei dolci pargoli (ogni scarrafone …), 22 foto del gatto (alla 23esima, la bestiola ha reagito con un graffio ben assestato e ha chiesto asilo ai tetti), 7 immagini del cane del vicino, 3 primi piatti (i […]