Gli allievi dell’ultimo livello presenteranno, sin dal primo incontro, il proprio progetto editoriale (raccolta di racconti o romanzo), descrivendone il tema, l’originalità, lo stile. Dopo la valutazione positiva da parte del responsabile del laboratorio, l’idea narrativa verrà seguita e sviluppata nei 15 incontri previsti. Al termine, i lavori saranno pronti per la presentazione alle case editrici nazionali. Al laboratorio si accede dopo aver frequentato, con buoni risultati, il secondo livello o attraverso una prova scritta (trenta cartelle, ciascuna di 1800 battute spazi inclusi) da sottoporre al giudizio dei responsabili dell’Officina Narrativa.
I posti disponibili sono 20. Gli incontri – ciascuno di due ore – si tengono ogni quindici giorni.informazioni