Nei giorni dedicati alla dea approvazione, il conteggio dei “mi piace” diventa operazione ossessiva. Senza una cospicua cifra di consensi, l’autostima non decolla, l’identità non esiste. Nell’arena social, è quel numero accanto all’immaginetta dell’impettito pollice a esaltare momenti di sbilenca felicità o sgretolare ottuse aspettative. Mai sfiorando l’intelletto con quell’impertinente pensiero antisocial: i like you […]

Alla salute! aveva un nome e un cognome. Gli abitanti di Melampo ne vennero a conoscenza la mattina del 14 maggio 1988, quando comparve sul muro della canonica, in piazza dell’Immacolata, l’annuncio mortuario.

Sono giorni di promesse e polemiche, di amarcord e melodie catodiche, d’indici d’ascolto e pensieri mignoli, di ricette ipercaloriche e anemie tricolori, di proteste e contese, di santi e naviganti, di poeti e rancorosi. Ma soprattutto di parolacce, dette, ridette, affrescate e oscurate, messe all’indice e poi riabilitate. Il popolo del quandocivuolecivuole si destreggia in […]