[4]

Che cosa fa della rassegnazione un mare senza vento? Forse quel pensiero quotidiano che stabilisce un principio del vivere apatico, ovvero che il cambiamento spetta agli altri. Noi, confessiamolo, abbiamo la vocazione dello spettatore. Intanto, la vita scorre e il malumore sale, in silenzio, come un termometro che non bada alla temperatura, ma a preservare… Continua a leggere [4]