nuvole di ossigeno

Che succede quando hai 16 anni e ti ritrovi in una corsia d’ospedale a curarti per un tumore? I The B.Livers, ragazzi in cura all’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, rispondono con il brano Nuvole di Ossigeno, realizzato grazie a Faso, bassista di Elio e Le Storie Tese. La canzone, nata quasi per gioco da suoni e parole composti dai ragazzi, si è rivelata un modo nuovo di tirar fuori tutta la loro bellezza e creatività, ma anche paure e speranze. Musicisti, medici e ragazzi si sono trovati ed emozionati in un percorso durato sette mesi ed hanno realizzato anche un videoclip, a cura della casa di produzione On Air. Nuvole di ossigeno è stata realizzata in collaborazione con Fondazione Magica Cleme e Associazione Bianca Garavaglia. I proventi del cd, che è scaricabile da Itunes e in vendita negli store Feltrinelli da fine gennaio, saranno utilizzati per finanziare nuovi progetti per i ragazzi malati.

15 Comments

Lascia un commento

  1. Veramente toccante. Realtà che rimane fuori dalle nostre porte finchè quel terribile male bussa arrogante ed entra senza chiedere permesso.
    Si può fare di più e questi ragazzi lo dimostrano.
    Grazie

I commenti sono chiusi.