Andreina

Ho incontrato Andreina. Sono consapevole di provocare un gigantesco chissenefrega  o qualcosa di più spinoso. Per chiarire l’importanza dell’evento, tiro in ballo la scrittrice francese Simon De Beauvoir. Che il cielo degli indomiti pensatori mi perdoni. Ebbene, l’autrice de Il secondo sesso, saggio sui miti ancestrali che accompagnano la donna, sui complessi sessuali, sulla libertà… Continua a leggere Andreina

Andrà tutto bene

Pensate ad una piazza, come tante in Italia, con la sua storia calpestata, i suoi palazzi d’epoca, malandati o mal restaurati,  quattro zolle di terreno, un tempo rigogliose aiuole, come raccontano gli anziani del quartiere. E ancora: un paio di panchine imbrattate, sei tronchi, una volta, orgogliose palme, divorate, oggi, come dichiara il Comune, dall’opera… Continua a leggere Andrà tutto bene

Il Natale di Assunta

La città in festa dona un ricordo, e solo quello. Come un'onda malinconica che travolge l'anima, magari durante l'affannosa ricerca dell'ultimo inutile regalo. È una stella cometa: attraversa il pensiero e conduce a quella persona o a quel luogo. Questo è il vero fascino degli ultimi giorni di dicembre. Oggi, la mente regala il volto… Continua a leggere Il Natale di Assunta