6

C’erano una volta i napoletani. I loro cuori erano scrigni. Custodivano un bene prezioso e luccicante: la dignità. E c’erano due uomini. Il primo scriveva di quel tesoro, intimo cantore di una Partenope che fu, il secondo, eterno innamorato degli alunni del sole, dipingeva – con le sue immagini – la decorosa genialità della terra […]

La vita è fatta di cose reali e di cose supposte: se le reali le mettiamo da una parte, le supposte dove le mettiamo? La mia faccia non mi è nuova, ce l’ho da quando sono nato. Parli come badi, sa! Che cosa ho chiesto a San Giovanni? Un terno? Una quaterna? Una cinquina? Niente […]